IL SOLOPATTINO NEL CODICE DELLA STRADA

LASCIATI ANDARE, CON BUON SENSO.

Il Solopattino è già sulla strada, ma nel Codice della Strada del nostro Paese ancora non c’è. Non esistono norme che ne regolino l’utilizzo e la circolazione. È un mezzo completamente nuovo e la sua stessa definizione non è semplice: chi lo usa occupa lo stesso spazio di un pedone e ha una postura simile, ma si muove su un veicolo elettrico. Le uniche norme a cui, forse, potremmo fare riferimento sono il comma 8 e 9 dell’art 190 del Codice della Strada* ma non ci sono indicazioni in tal senso. D’altronde, può essere considerato un mezzo che risponde agli obiettivi “di riduzione di costi economici, sociali e ambientali derivanti dal traffico veicolare, nonché di fluidità di circolazione anche mediante l’utilizzo di nuove tecnologie…”. Quindi, speriamo che nel prossimo futuro il suo uso venga normato e agevolato i ragione della sua eco-sostenibilità.

Al momento, in assenza di regole chiare, non ci resta che usare la regola del buon senso per evitare di creare situazioni spiacevoli e rischiose per gli altri e per sé.

  1. Indossare sempre il caschetto e allacciarlo bene sotto il mento per proteggersi in caso di urti e cadute: non è obbligatorio, ma è bene usarlo.
  2. Non circolare sulle carreggiate delle strade, perché si può essere di intralcio per gli altri veicoli, perché gli altri veicoli costituiscono un rischio per la propria sicurezza e perché il Codice della Strada vieta “la circolazione mediante tavole, pattini od altri acceleratori di andatura sulle carreggiate delle strade” (comma 8. Art 190).
  3. Circolare negli spazi affollati da pedoni soltanto dopo aver acquisito una buona padronanza del Solopattino.
  4. Quando si circola nelle aree riservate ai pedoni, rispettare le norme che disciplinano il comportamento di tutti i pedoni e mantenere un’andatura moderata per non creare situazioni di pericolo.

La sicurezza è sempre una buona regola, così come la buona educazione.

*“La circolazione mediante tavole, pattini od altri acceleratori di andatura è vietata sulla carreggiata delle strade.” (comma 8 art 190 Codice della Strada)  “È vietato effettuare sulle carreggiate giochi, allenamenti e manifestazioni sportive non autorizzate. Sugli spazi riservati ai pedoni è vietato usare tavole, pattini od altri acceleratori di andatura che possano creare situazioni di pericolo per gli altri utenti.” (comma 9 art 190 Codice della Strada)
mautic is open source marketing automation